Pandispagna

Cupcake allo Zenzero e Limone

In Cupcake Recipe, Zenzero on 04/06/2010 at 06:14

A volte basta poco: una richiesta “discreta” di un collega e un’accoppiata insolita per ottenere questo cupcake tutto estivo!

Guarda la video-ricetta su PANDISPAGNA TV!

Tempo fa, il mio collega Lorenzo mi ha detto: “Perchè non provi a fare qualcosa con lo zenzero, che a me piace molto?”. Io ricordo che i cugini americani accoppiano da sempre zenzero e limone nelle varie torte, tortine e così via… quindi ho pensato “Perchè non sperimentare con un cupcake?”. La ricetta che segue è stata modificata secondo alcune mie preferenze, a partire dalla farina (due tipi, per dolci e 00, al fine di ottenere una pasta morbida ma non troppo friabile) e passando per lo zenzero stesso (che ho incluso sia grattugiato fresco che in polvere).

Dosi per 24 cupcake:

180 gr di burro, a temperatura ambiente

320 gr di zucchero semolato

2 uova grandi, a temperatura ambiente, separate (tuorli e albumi)

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

230 gr di farina per dolci

170 gr di farina 00

1 cucchiaino di zenzero in polvere

1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato (più ogni eventuale goccia di succo che ne deriva)

2 cucchiaini di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

250 ml di latte intero, a temperatura ambiente

Preriscaldo il forno a 350°. Fodero due teglie da muffin coi pirottini di carta e le metto da parte. In una ciotola, con l’aiuto di una frusta metallica a mano, combino le due farine, il lievito per dolci, lo zenzero in polvere, il sale e metto il tutto da parte.

Nel mio KitchenAid, dotato di frusta piatta e a velocità medio/alta, “cremo” il burro fino a che sia diventato morbido e spumoso. Aggiungo gradualmente lo zucchero, ricordandomi di tanto in tanto di raschiare i bordi della ciotola e la lama della frusta piatta con una spatola in silicone. Aggiungo poi i tuorli, la vaniglia e lo zenzero grattugiato, miscelando bene il tutto. Riduco la velocità del mixer a lenta (1) ed alterno il composto di farina al latte, facendo 3 aggiunte di farina e 2 di latte, iniziando e finendo sempre con la farina.

Con l’aiuto di uno strumento da gelataio, raccolgo una pallina di impasto e la lascio cadere in ciascun pirottino. Inforno le teglie nel forno preriscaldato e cuocio per circa 20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro di un tortino esca pulito. Una volta terminata la cottura, lascio riposare la teglia su una gratella per 5 minuti, poi estraggo i cupcake e li lascio raffreddare completamente.

Preparo il frosting al Philadelphia, sostituendo l’estratto naturale di vaniglia con estratto naturale di limone, e decoro i cupcake che nel frattempo si sono raffreddati completamente. Finisco la mia “opera” con un tocco di zucchero giallo in granelli. Consiglio di conservare questi cupcake in frigorifero in contenitori ermetici, per 2-3 giorni.

Le mie “cavie da ufficio” preferite, Elena e Marcella, non hanno detto niente durante l’assaggio, hanno solo fatto alcune facce che documento di seguito!

Con questo cupcake partecipo al contest “Cupcakes che bontà!” del blog Pizzico di Dolcezza

Annunci
  1. No, scusa…e va bene che i tuoi cupcakes sono eccezionali (e questi dalla fragranza squisitamente estiva, sono tra i miei preferiti!), ma non si pubblicano foto così “goderecce”! Soprattutto se i soggetti della foto sono persone discrete e morigerate! :-))
    In-fame!….A proposito oggi che se magna??? 😛

    The Funny Shower Girl

  2. Wow…buonissimi!! Incomincio ad invidiare sempre più le tue colleghe :).
    Ciao. Lisa

  3. Fra! la prossima volta entro, prendo un cupcake e mi chiudo a gustarlo nel mio ufficio!!! 😉
    Cmq tu continua a creare ed io ti faccio da cavia moooolto volentieri!! P.S. poi, però, se non vinciamo il torneo di beach tennis è anche un po’ colpa tua!!

  4. che invidia le tue colleghe!!si vede che hanno apprezzato e avrei decisamente apprezzato anch’io:D hanno un aspetto cosi invitante!!baci,imma

  5. Ciao Francesco, piacere di scoprire il tuo sito! Questi cupcakes devono essere eccezionali e le espressioni delle tue colleghe sono più che eloquenti in merito! Complimenti!

  6. Ma che carino il tuo blog a tema! E quante delizie… sei una miniera di idee. Inoltre tutto ciò che è mignon è adorabile.
    Ieri al super ero ferma davanti al burro di noccioline tentata di prenderlo ma poi ho tralasciato. I tuoi peanuts-cupcake sarebbero stati un’ottima “morte” per quell’ingrediente! Una sola cosa: non sono d’accordo sull’effetto reality delle foto fatte con l’ iPhone. I tuoi dolcetti così piccoli e colorati sarebbero di molto valorizzati usando anche solo una compattina di buona qualità.

    • grazie per il commento! in effetti con una piccola compatta magari le foto verrebbero meglio, ma da fanatico Mac (e per ottimizzare il tempo a disposizione) faccio quasi tutto con l’iPhone! a presto!

  7. Ciao Francesco!!!!!grazie del commento e la visita al mio blog!!!! ma tu sei il mago dei cupcakes!!!!!!!! son bellissimi.. e particolari con lo zenzero!!!! Ti auguro una buona giornata!!! :-DDD

  8. Ciao Francesco, che bonta’ questi cupcakes, le tue colleghe sembrano essere entusiaste, ci credo! Purtroppo non so se riusciro’ a partecipare, Phoebe ha posticipato ancora di 2 mesi, ma il mio problema e’ che non posso mangiare dolci, ho bisogno di un’occasione per farli, spero arrivi.

  9. A si. Stupendi. Lo dice anche Zoe che li ha mangiati indirettamente da Paola 🙂

  10. […] – Cupcake allo zenzero e limone […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: