Pandispagna

Cupcake al Limone

In Cupcake Recipe on 04/07/2010 at 21:52

Ne sto mangiando uno proprio adesso, con il loro morbido ripieno di crema al limone e meringa tostata sono un toccasana per questa calura estiva!!

Questo è un cupcake decisamente estivo, che si compone principalmente di tre parti: una pasta soffice leggermente aromatizzata con scorza di limone, una fresca crema al limone che rende il morso al cupcake ancor più soddisfacente, ed infine una montagna di meringa tostata per fare ingolosire. Provare per credere!

Dosi per 12 cupcake:

Per la crema al limone:

1 uovo intero e 4 tuorli (conservo gli albumi per la meringa!)

120 gr di zucchero

120 ml di succo di limone

15 gr di burro, a temperatura ambiente, tagliato in piccoli pezzettini

Per la pasta:

210 gr di farina 00

1 cucchiaio da cucina (o 1/2 bustina) di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

120 gr di burro, a temperatura ambiente

240 gr di zucchero

2 uova grandi, a temperatura ambiente

Scorza di 2 limoni, finemente grattugiata

2 cucchiai di succo di  limone

1/2 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

200 ml di panna da cucina

Per la meringa tostata:

4 albumi grandi

240 gr di zucchero

1 cucchiaino di cremor tartaro

Incomincio con la crema al limone: in una ciotola di vetro resistente al calore, combino l’uovo, i tuorli, il succo di limone e lo zucchero – e la adagio sopra ad una pentola nella quale faccio sobbollire poche dita d’acqua, creando un doppio bollitore. Con l’aiuto di una frusta metallica a mano, mescolo in continuazione, fino a che il composto non sia diventato consistente, circa 5-7 minuti. Noto che la crema passa attraverso numerosi stadi, mano a mano che cuoce, ma perseverando vedo che la frusta lascia delle “tracce”, il che vuol dire che la crema stessa si sta addensando.

Tolgo la ciotola dal fuoco e, sempre mescolando con la frusta, unisco uno alla volta i pezzettini di burro, assicurandomi che ciascuno sia ben amalgamato prima di aggiungere il successivo. Passo la crema attraverso un colino in una ciotola, copro la superficie con la pellicola per evitare che si formi una patina e lascio raffreddare per circa 30 minuti. Trasferisco poi la crema in frigorifero a rapprendersi, per circa 2 ore.

Preriscaldo il forno a 170°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. Combino insieme  farina, sale e lievito in una ciotola e la metto da parte. Nella ciotola del mio KitchenAid, dotato di frusta piatta, “cremo” il burro ed aggiungo gradualmente lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, soffice e spumoso. Aggiungo le uova, una alla volta, assicurandomi di raschiare all’occorrenza i bordi della ciotola con una spatola di silicone. Unisco la scorza di limone e la vaniglia. Riduco la velocità del mixer al minimo ed aggiungo la miscela di farina in 3 volte, alternandola con 2 aggiunte di panna da cucina e succo di limone.

Con l’aiuto di un attrezzo da gelataio, distribuisco l’impasto tra i pirottini, riempendoli circa per 3/4 della loro capienza. Inforno la teglia per circa 25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro di un tortino esca pulito. Trasferisco la teglia su di una gratella ed attendo che i cupcake si siano raffreddati prima di estrarli.

Una volta che i cupcake si sono raffreddati, preparo la meringa: nella ciotola d’acciaio del KitchenAid, combino gli albumi, lo zucchero ed il cremor tartaro ed adagio la stessa su di una pentola con poca acqua che sobbolle, creando un doppio bollitore. Con l’aiuto di una frusta elettrica a mano, mescolo costantemente il composto, fino a quando questo risulti caldo al tatto e fino a quando tutto lo zucchero sia sciolto, 3-4 minuti. Inserisco la ciotola nel KitchenAid e, con la frusta a fino, comincio a velocità media e proseguo a velocità elevata, fino a quando il composto risulti bianco, compatto e lucido, circa 5-7 minuti.

Infine procedo all’assemblaggio dei cupcake. Con l’aiuto di un elimina-torsolo, estraggo il cuore centrale del cupcake, scartandolo (io me li sono mangiati tutti…!). Riempio una sacca da pasticcere (o un sacchetto di plastica per frigorifero al quale taglio un angolino) con la crema al limone, riempendo il buco e la parte superiore del cupcake. Riempio un’altra sacca da pasticcere, dotata di punta a stella, con la meringa e mantenendola perpendicolare alla superficie del cupcake procedo con movimenti circolari decorando la superficie. Infine accendo una torcia da cucina e, facendo attenzione a non bruciare le cartine, arrostisco leggermente la meringa.

Buon appetito!

Annunci
  1. Belli da vedere e golosissimi. Bravo…come sempre del resto :).
    Ciao.Lisa

  2. decisamente golosissimi! adoro la crema di limone e la meringa, infatti la mia torta preferita è la meringata al limone! mi piace molto la tua versione cupcake, naturalmente segno la ricetta!

  3. Ce ne sarebbe mica una – facciamo due – disponibile per la colazione tra qualche ora?!? 😀 Sempre deliziose ed invitanti le tue cupcakes!

    Buon proseguimento di settimana!

    Ele 🙂

  4. Ciao caro, deliziosi come tutte le tue creazioni, mi ricordano tanto la meringata la limone!!! Fantastici!!!! un bacio, Luciana

  5. Ciao Francesco sono Bu di Cucinalkemika! la prima volta che sono entrata nel tuo blog ho esclamato ad alta voce Oh Mamma! Ti trovo divino, le tue creazioni dolci ed invitanti mi hanno fatto sognare. Scusami se non ho avuto il tempo di chiederti se potessi o meno linkarti dal mio ultimo post, ho preferito fare così piuttosto che copiare e incollare (cosa che non condivido nella maniera più assoluta, ma vedo che è in genere molto frequente), Ti ringrazio del tuo commento (che purtrppo blogger non ha pubblicato…il tuo e gli altri Sob!) tornerò spesso a trovarti, mi piace scoprire quello che hai appreso in America. Intanto grazie tantissime delle tue stupende e deliziose creazioni! Buon lavoro!

    • Ciao Bu, grazie per il bel messaggio, mi fa piacere quando il mio blog è fonte di ispirazione!! Altro che offendermi, il link dal tuo bel sito è una lusinga bella e buona! 🙂 a risentirci presto, Francesco

  6. ciao! ti rispondo qui:

    non conosco le gelatiera che mi chiedi…io ho questa:
    http://www.simac-vetrella.com/prodotti/schedacucina.php?id=8&myid=150&idlinea=1

    mentre gira, raffredda.

    ciao!

  7. Ciao Francesco, anche questa settimana mi hai accompagnata in cucina… Per il compleanno il mio compagno mi ha chiesto (con tanto di occhietti dolci) di preparare dei cupcake da portare in ufficio, io felicissima di ciò, ho preparato dei mini cupcakes al limone, al rum&uvetta e con goccie di cioccolato… FANTASTICI!!!!… Quelli al limone sono davvero una poesia… Grazie grazie. Alice

    • Grazie a te, Alice – e che bello un “bouquet” di cupcake per l’ufficio! Fra due settimane ho una commissione per un compleanno e quelli al limone sono stati richiesti a piena voce!! A presto!

  8. […] – Cupcake al limone e meringa […]

  9. DA PAURA assolutamente da copiare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: