Pandispagna

Cupcake alla Ciliegia

In Cupcake Recipe on 19/07/2010 at 00:07

Sono le ultime della stagione, quindi approfittiamone per un cupcake alla ciliegia fresco ed estivo con una ricetta semplice e veloce!

Le ciliegie sono il mio frutto preferito, quindi è stato un piacere sperimentare con questa nuova ricetta!

Dosi per 12-15 cupcake:

150 gr di ciliegie

250 gr di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci

mezzo cucchiaino di sale

5 cl di latte intero, a temperatura ambiente

1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

120 gr di burro, a temperatura ambiente

230 gr di zucchero

1 uovo grande, a temperatura ambiente

2 albumi grandi, a temperatura ambiente.

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin con i pirottini di carta e la metto da parte. In un tritatutto combino le ciliegie senza nocciolo e le riduco ad una purea omogenea. In una ciotola media, unisco la farina, il lievito ed il sale, aiutandomi con una frusta metallica a mano per amalgamare il tutto. In un’altra ciotola, combino gli ingredienti liquidi: la purea di ciliegie (riservandone 4-5 cucchiaini per il frosting), il latte e l’estratto di vaniglia.

Nella ciotola del mio KitchenAid, dotato di frusta piatta, riduco il burro ad una crema morbida a velocità medio-alta. Aggiungo gradualmente lo zucchero, ricordandomi periodicamente di raschiare i bordi della ciotola e miscelando per 2-3 minuti, fino a che il composto sia notevolmente più chiaro e spumoso. Riduco la velocità a media e aggiungo gradualmente l’uovo e gli albumi, raschiando i bordi della ciotola all’occorrenza. Riduco la velocità del mixer a bassa e unisco metà del composto di farina. Appena amalgamato, verso tutto il composto liquido, e dopo qualche giro di mixer unisco la seconda metà del composto di farina.

Suddivido l’impasto tra i pirottini, riempendoli per circa 3/4. Inforno la teglia nel forno preriscaldato per circa 20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro di un tortino esca pulito. Una volta sfornati, lascio riposare i cupcake nella loro teglia su una gratella per 5 minuti, poi li estraggo e li lascio raffreddare completamente, per circa 1 ora.

Sono ottimi con il frosting al Philadelphia aromatizzato alla ciliegia!

Con questo cupcake (e la foto sopra!) partecipo al concorso “Something Red” di Ele ed il suo blog DELECIOUSLY, con tanto di “omaggio” dedicato alla brava padrona di casa di quel fantastico blog.

Annunci
  1. buon di carrissimo Fra anche queste sono spettacolarie golose….ne ho fatto di simili tempo fa solo che avevo messo le ciliegie intere con tutto lo stelo(ops nn so se si chiami cosi:D)ed erano buone e carine da vedersi ma le tue con questa crema ….davvero goduriose!!baci imma

  2. Allora abbiamo una cosa in comune, anche io adoro le ciliege, potrei rinunciare a qualsiasi altro frutto, ma alle ciliegie proprio no!!
    Come anticipato, anche se pur momentaneo, questo calo della temperatura mi permetterà di accendere il forno nella mia caldissima casetta, per cui se riesco a farli ne conservo uno e te lo porto così mi dici se è venuto bene!!In bocca al lupo anche per questo concorso e non dimenticare di farci sapere!!
    Ciao Fra e buon inizio settimana!!
    Michy

  3. che bontà! ed escono sempre perfetti!

    • Ciao Mik, penso sia la tanta pratica a dare finalmente dei buoni risultati… se ti facessi vedere le foto dei primi che facevano, sembrerebbe di guardare l’album di scuola delle elementari!!! 🙂

  4. Ely apprezzerà! Mamma mia… hai visto la sua ultima creazione? Da pelle d’oca!
    Ottimo lavoro, King dei Cupcakes!

  5. già purtroppo siamo alla fine di questo frutto invitante e fantastico!ottimo il tuo dolce e aspetto le tue creazioni!

  6. aloha fra!dato che mio papà sta raccogliendo chili e chili di ciliegie pensavo proprio di provare i tuoi cupcakes… domande: come miscelo le ciliegie al frosting? Visto che questa ricetta è di quasi un anno fa, per caso hai apportato delle migliorie o è ottima già così com’è? scusa le domande ma i tuoi consigli per i cupcakes sono sempre i migliori =)
    Grazie, Francesca

    • Ciao Fra, la ricetta del post è collaudata e vai sul sicuro (la uso anch’io questo weekend per i cupcake che mi hanno commissionato per un matrimonio!!). L’unica nota sul frosting è che ho notato che le ciliegie frullate tendono ad ossidarsi all’aria… Pertanto ti consiglierei di fare un frosting classico al Philadelphia bianco e di decorare con una bella ciliegia intera con tanto di gambo!

  7. grazie mille! non vedo l’ora di mettermi all’opera! e buon lavoro per i cupcakes del matrimonio!!! mi raccomando fai un bel reportage del risultato =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: