Pandispagna

Cupcake di Carnevale!

In Cupcake Recipe, Occasioni Speciali on 27/02/2011 at 17:52

Tiriamo fuori i coriandoli e le stelle filanti (e travestiamo i nostri cupcake da Arlecchino), tra un pò è Carnevale!!

L’ultima volta che mi sono vestito per Carnevale impersonavo il Genio della Lampada di Aladino – ed erano diec… ehm, tanti anni fa! Ora, al mio posto, travestiamo tanti piccoli cupcake da Arlecchino!

Per questo cupcake ho seguito la ricetta sul retro delle “Gocce di Frutta” della Rebecchi, che ho scovato per puro caso nella corsia dei preparati per dolci al supermercato vicino a casa (sempre il mitico Conad che ha pure il cremor tartaro!). Mi ha particolarmente ispirato, forse per la mancanza di burro nell’impasto, e mi sono lanciato all’avventura!

Dosi per 16 cupcake:

250 gr di ricotta di mucca

1 vasetto di yogurt naturale (io ho usato il Muller bianco, col sapore non si scherza!)

300 gr di farina 00

200 gr di zucchero

1 bustina di lievito per dolci

1 uovo grande, a temperatura ambiente

70 gr di gocce di frutta Rebecchi (io ho alternato tra gocce di frutta e di cioccolato in uguale quantità)

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte. Poi leggo la preparazione della ricetta che dice: “Unire tutti gli ingredienti e amalgamare bene…”. Aspetta un momento, Signor Rebecchi, mi sa che mettiamo in pratica il metodo per preparare i cupcake classici e alterniamo sapientemente gli ingredienti!

Quindi, nella ciotola del mio mixer KitchenAid dotato di frusta piatta, riduco la ricotta a un composto morbido e omogeneo. Aggiungo gradualmente lo zucchero e continuo ad amalgamare, a velocità medio/alta, per 4-5 minuti. Aggiungo l’uovo e mi assicuro di raschiare bene il fondo e i bordi della ciotola con una spatola in silicone. In una ciotola a parte miscelo la farina e il lievito. Riduco la velocità del mixer a bassa (1) e alterno il composto di farina in due aggiunte a un’aggiunta di yogurt.

Aggiungo poi a mano le gocce di frutta e le gocce di cioccolato:

Con l’aiuto di una paletta da gelataio riempio i pirottini per circa 3/4 e inforno la teglia per 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti!). A cottura ultimata, estraggo la teglia e la lascio riposare su una gratella per 5 minuti:

Yum… devo dire che hanno un aspetto veramente invitante, così soffici e dorati… tanto che… non resisto all’assaggio:

Una volta raffreddati, procediamo alla decorazione. Come prima cosa sciolgo al micro-onde il cioccolato colorato a intervalli di 30 secondi:

Intingo la superficie dei tortini nel cioccolato e, dopo aver lasciato gocciolare l’eccesso, li lascio asciugare su una gratella:

A parte preparo una ricetta di Frosting al Philadelphia e lo tingo in tre colori (a scelta!) giallo, rosso e blu:

Riempio una sacca da pasticcere usa-e-getta con i tre colori, cercando di affiancarli e non sovrapporli. Poi decoro le superfici di cioccolato dei cupcake, cospargo una buona dose di perline colorate e termino con una ciliegia candita, che anche se ha poco dell’Arlecchino, mi ricorda il naso dei pagliacci!

Buon Carnevale!!

Con questo cupcake partecipo al contest di “Spadelliamo Insieme” di Francesca:

Annunci
  1. Che belli Francesco, complimenti! 🙂
    Ti va di inserirli anche su MadeinKitchen?

    Domani chiudiamo la raccolta delle ricette di carnevale! 😀
    http://www.madeinkitchen.tv/blog/giochi/raccolta-a-carnevale-ogni-fritto-vale/

  2. ma sono stupendevolisssssssssssimi!ma caspita!ma sei troppo….troppo!li voglio fare anch io!ma sei un genio di fantasia!peccato che a scuola nn li posso portare xè vogliono solo cose confezionate,ma secondo me fanno perdere le vere bontà ai bimbi!è una gioia mangiare queste piccole creazioni colorate…bravo davvero complimenti e grazie di volerli condividere con noi spiegandoli passo passo!nn è da tutti credimi!ciao paola

  3. fra sono davvero meravigliosi con questi colori!!! come al solito complimenti!!! mi ispira molto anche l’idea di usare la ricotta… mi dà l’idea di farli soffici e leggeri… è così?

  4. Ciao!
    Sono bellissimi…Veramente simpatici ^___^
    E buonissimi!
    Un bacio

  5. sono bellissimi complimenti!! piccola domanda ma il cioccolato colorato dove si trova????????

  6. Un’altra piccola grande meraviglia per gli occhi e il palato!
    wow!!!
    Una domandina: cosa preferisci per colorare il frosting? gel o paste? la stessa cosa vale per il cioccolato bianco (ottima idea)…grazie ciao!

  7. Ma che meraviglia complimenti per ricetta e colori…e anche per le bellissime foto, buona giornata.

  8. Scusa la mia ottusità francesco….per gel intendi quello in tubetto, che troviamo qui in Italia? o i barattolini tipo Wilton, tanto per capirci? grazie ancora

  9. Hai mai pensato a scrivere i post anche in inglese, io ti avrei gia trovato dei fan internazionali…

  10. Ciao Francesco,sanno proprio di carnevale,è vero!!!!Che idea carina e colorata;lo sai cosa ti “ruberei” ? quel cioccolato colorato che da noi proprio non esiste…Pensi vada bene lo stesso colorare del comune cioccolato bianco fuso e come cioccolato secondo te è meglio il Galak o una normale tavoletta bianca? Anche io ho i coloranti in gel,della Wilton,mi trovo bene.Ti ringrazio se risponderai a queste domande,un abbraccio e felice Carnevale!!Fede.

    • ciao Fede, buon carnevale anche a te! secondo me colorare il cioccolato bianco può andare benissimo, io ho usato una tavoletta di Novi ma anche il Galak dovrebbe andare bene! a presto!!

  11. Sono così belli da vedere che è un peccato mangiarli, l’idea dei colori primari poi poteva venire solo a te!!
    Inimitabile e unico come sempre!
    A presto!
    Michy

    • Grazie Micky! Guarda che tu e Laura non mi scappate! Appena rientro dai miei peregrinaggi vi incantono tra il KitchenAid e la telecamera in cucina! 🙂

  12. Grazie mille del link, francesco! intanto io attendo sempre un cupcake nutelloso….da stare male!!! 🙂

  13. ciao Francesco, ho scoperto il tuo goloso mondo cercando sul web…devo dire che sei portentoso..anche a me piace dilettare i miei amici ( e anche il mio palato, eh!)con i cupcakes, anche se faccio una gran fatica a trovare sia dei pirottini carini che gli zuccherini per guarnire il frosting..hai per caso dei siti dove potrei procurarmeli? In Italia che commercializza i prodotti della Wilton c’è la Decora..ma ha dei prezzi alti confrontandoli con ebay…se ce la fai a darmi un aiuto, ti ringrazio!!!ciaooooo

  14. Ciao,
    mi piace fare dolci e mi sono appassionata da poco di cupcakes, ho scoperto il tuo sito da poco…ma ieri ho approfittato di questa ricetta STUPENDA per il sabato di Carnevale: ovviamente il mio risultato “estetico” non era perfetto come il tuo, ma i cupcakes hanno fatto furore! Il sapore poi è eccezionale! Grazie, complimenti per la fantasia e anche per tutte le altre ricette 😉 Ciao!

    • che bello, Daniela! quello che mi piace dei cupcake è che in un attimo rallegrano la stanza nella quale li si presenta: e questo è proprio quello che hai fatto tu! Brava!

      • Ciao di nuovo Francesco,
        posso farti una domanda da vera profana?!?
        A proposito di colorare il frosting, pensi che sia possibile utilizzare dei sostituti dei coloranti? Ad esempio qualche goccia di alchermes per il rosa e un pizzico di curcuma per il giallo? Pensi che modifichino troppo il sapore e/o non siano efficaci? Grazie e ciao!!!

      • Ciao Daniela, altro che profana, in cucina siamo tutti allievi e nessuno è maestro! Hai ragione, volendo si può sostituire il colorante chimico con altri ingredienti. Io uso lo sciroppo di amarena per tingere il frosting di rosa, l’importante è non aggiungere troppo liquido per far restare il frosting più solido possibile!

  15. ho perso gli occhi su queste foto!!!
    Tu sei veramente un genio, un artista… non ho parole! Sei grande.
    Se dico che sono strepitosi è riduttivo quindi me ne sto zitta e faccio una mia personale standing ovation!

    (posso chiederti dove compri il cioccolato colorato? non lo conoscevo e lo trovo meraviglioso!!!)

    • accipicchia, grazie!! ho trovato il cioccolato colorato a New York, neanch’io lo conoscevo e ne sono andato subito matto… però puoi provare a colorare quello bianco con il gel alimentare!

  16. Sono alla disperata ricerca del cioccolato colorato!
    Introvabile!
    Sei bravissimo 🙂

  17. ciao inazitutto complimenti sono spettacolari, ma ti volevo chiedere coma hai fatto a far diventare il frosting cosi rosso?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: