Pandispagna

Cupcake di San Patrizio

In Cioccolato, Cupcake Recipe on 13/03/2011 at 07:29

Una festa tipicamente irlandese è la “scusa” per il cupcake della settimana. Pasta leggermente aromatizzata al cioccolato e un bellissimo colore verde trifoglio!

Un pò di storia: la festa di San Patrizio è una ricorrenza religiosa celebrata internazionalmente il 17 marzo. E’ dedicata al santo protettore dell’Irlanda, la cui associazione con il verde, narra la leggenda, risale all’uso che San Patrizio faceva del trifoglio per spiegare la Santissima Trinità. Stupiamo quindi i nostri cari con un’infornata di questi cupcake tematici!

Dosi per 12 cupcake:

195 gr di farina per dolci, setacciata

1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

1/2 cucchiaino di sale

150 gr di zucchero bianco semolato

140 gr di olio di soia

1 uovo grande, a temperatura ambiente

1/4 di cucchiaino di gel colorante per alimenti verde

1/2 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

125 gr di latticello, a temperatura ambiente (125 gr di latte e 1 cucchiaio di succo di limone)

3/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 cucchiaino di aceto di vino bianco

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta (questa volta marroni, che con il verde del frosting stanno benissimo!) e la metto da parte. In una ciotola, con l’aiuto di una frusta metallica a mano, combino la farina per dolci, il cacao e il sale.

Nella ciotola del mio KitchenAid, dotato di frusta a filo, combino a velocità medio-alta (6) lo zucchero e l’olio fino a che risultino amalgamati. Aggiungo l’uovo e, una volta incorporato, unisco il colorante verde e l’estratto naturale di vaniglia.

Riduco la velocità del mixer a bassa (1). Aggiungo la miscela di farina in 3 volte, alternandola a 2 aggiunte di latticello, iniziando e terminando con la farina. Quando l’impasto risulta amalgamato, combino a parte in una ciotolina il bicarbonato e l’aceto (la reazione chimica formerà una schiuma bianca ma è normale!) e aggiungo questa miscela all’impasto, mescolando a velocità media (4) per circa 10 secondi. A questo punto l’impasto sarà di un bellissimo colore verde intenso.

Con l’aiuto di una paletta da gelataio distribuisco il composto tra i 12 pirottini, riempendoli per circa 3/4:

Inforno la teglia per circa 20 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito al centro di un tortino esca pulito. A cottura ultimata, estraggo la teglia e la lascio riposare su una gratella fino a quando si sia raffreddata. Solo successivamente rimuovo i tortini dalla teglia e vedo di lavare la ciotola e la frusta, che però così verdi mi piacciono tanto:

Preparo una ricetta di Frosting al Philadelphia e la tingo di verde, poi riempio una sacca da pasticcere e decoro i cupcake (raffreddati!), terminando con un tocco di zucchero colorato verde e una caramellina sempre verde!

Buona festa di San Patrizio!

Annunci
  1. ma che forti che sono!!!!!voglio provare a farli anch io per la festa di compleanno dell figlio di una mia amica che adora tanto shrek!ahahhahaha sembrano perfetti anche se a prima impatto fanno un pò strano!forse xè nn siamo abituati a vedere il cibo di questi colori!xò sono veramente forti e saranno sicuramente buoni!spero ci farai il video anche di questi!grazieeeeeeeeeeeee ciao
    paola di Ferno -va-

    • grazie Paola! purtroppo niente video di questi, ma con la scusa che giovedì e venerdì prossimi sono a casa, ho intenzione di essere molto produttivo sia col forno che col video!!

  2. Che meraviglia!Il colorante usato per la pasta è lo stesso del frosting? ci avrei visto bene un cuore di Nutella al centro….complimenti per l’abbinamento verde/marrone!a proposito…mi è arrivato il Kitchen Aid….che spettacolo! adesso capisco cosa volevi dire quando scrivi che non sai come hai fatto senza 😉 buona domenica!

    • esatto Silvia! stesso colorante sia per frosting che per pasta (in quantità diverse). Yum, il cuore di Nutella, hai proprio ragione!! E hai visto che spettacolo il Kitchen Aid?! Il tuo di che colore è?

  3. Deliziosissimi, se incominciamo così di primo mattino, sarà dura per tutto il giorno. Complimenti per la presentazione e buona Domenica.

  4. Ciao Francesco, complimenti!!! Ti “ruberò” l’idea perché ho un carissimo amico che compie gli anni proprio il giorno di San Patrizio…e quest’anno dei 150 anni dell’Unità d’Italia! Chissà…anche dei cupcakes tricolori non sarebbero male 😉
    Grazie e buona domenica
    Daniela

  5. che belli!!e se volessi usare un colorante che non sia chimico cosa potrei fare???mah, con tutti questi coloranti alimentari che iniziano a spopolare anche qui da noi, so che sono meravigliosamente decorativi, ma non saprei con cosa sostituirli…e nemmeno se si può sostituirli…lascio aperto il commento ad eventuali risposte anche dagli altri..chissà mai che si arrivi alla risoluzione del problema…^_^

    • ciao Michela, per aggiungere il colore ma non il sapore, i coloranti soprattutto in gel (oggi li fanno a base vegetale non nocivi) sono la cosa migliore. Ovviamente, come in tutte le cose, occorre non esagerare, perchè il troppo ovviamente non è mai consigliabile…

  6. Io adoro l’Irlanda! Fantastici qst cupcakes! Volevo chiederti però, perchè l’olio e l’aceto? Soprattutto l’aceto, che mi fa un pò impressione l’idea di metterlo in un dolce O_o
    Le ricette le inventi tu? Perchè se è così hai una fantasia grandiosa!

    • ciao Giulia, l’olio è al posto del burro (vengono molto morbidi e più leggeri), invece l’aceto – combinato con il bicarbonato – agisce da agente lievitante. Non ti preoccupare, nel dolce non si sente il sapore perchè la reazione chimica col bicarbonato ne annulla il pungente! Infine le ricette le trovo sia su internet che nei libri di cucina – anche se spesso mi piace adattarle e rivedere certi procedimenti!

      • Aaaah ok 🙂 allora se non avessi il bicarbonato posso usare lievito x dolci? in che quantità? E volendo posso mettere il burro a posto dell’olio quindi?
        Grandissimo Francesco! Adesso mi metto a fare altri cupcakes, 23 x l’esattezza, x il complex della mia migliore amica, al posto della torta eheheh A qst proposito, volevo chiederti, il frosting al cioccolato non ricordo se in un video o in qlc post avevi detto che si può conservare fuori dal frigo o mi sbaglio?
        Un bacione!

      • il bicarbonato fa reazione con l’aceto, quindi si potrebbe provare a sostituire entrambi con lievito (non ho mai provato, però…), direi un cucchiaino e mezzo. Per il burro invece non rischierei, e lascerei l’olio… vedrai come vengono morbidi!

  7. Ciao Francesco!!!!! Il verde ed il giallo sono i miei colori preferiti!!!!!! Non posso che innamorarmi di questi spettacolari cupcake!!! Sei bravissimo, molto originale!!!!!
    Un abbraccio!!!!

  8. che splendido colore! sono bellissimi 😀
    Ciao!

  9. no questi li voglio fare!!per forza!!senti il latticello sarebbe il siero e al posto dell’olio di soia che posso usare??
    se non è possibil fare cambi mi sforzerò di cercare!!
    buona domenica;-)

  10. Ciao, un’ottima scusa per realizzare un dolicino insolito e ricercato…almeno nell’aspetto.
    Davvero invitanti.
    baci baci

  11. I tuoi cupcakes ono uno più bello dell’altro. Sono incantata davvero. Complimenti.
    Buona settimana, a presto

  12. complimenti con applauso!Grande Francesco!!!!!!!!!!!!

  13. E PER GOLISSISSIMI PAPà CHE CONSIGLI?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: